giovedì 16 ottobre 2014

Raspberry Pi B+ non alimenta hard disk esterno: come risolvere

Ciao a tutti, possiedo una scheda Raspberry Pi B+, proprio oggi mi è arrivato questo alimentatore da 2A che mi permette di alimentare più periferiche dalle USB del raspi.
Per alimentare un hard disk esterno bisogna avere un alimentatore da minimo 1.2A (0,3A del Raspberry + 0,8A dell'hard disk esterno da 2,5"=1,1A), ma comunque è meglio rimanere larghi e prenderne uno da 2A.

Allora ho provato subito a collegare un hard disk esterno, ma continuava a "bippare" come se non ha abbastanza corrente, nonostante ho un  alimentatore da 2A.

Dopo una breve ricerca su Google sono riuscito a trovare una soluzione e la condivido con tutti voi:

  1. Inserire la scheda micro SD (con eventuale adattatore) nel pc.
  2. Il file lo troverete nella radice della scheda SD se avete Windows (nel mio caso), e nella cartella /boot/config.txt su linux.
3. Aprire il file nella seguente immagine con un editor di testo come Notepad++ (o anche il blocco note di Windows va bene)


4. Inserire la stringa max_usb_current=1 nella sezione various settings del file.


5. Salvate il file, inserite la micro SD nel raspi e vedrete che il vostro hard disk funzionerà correttamente ;)

Per qualsiasi problema o suggerimento, scrivete nei commenti!

1 commento:

  1. Io ho seguito questi suggerimenti ed in effetti ho superato il problema.
    Prima il mio HB 3Tb Toshiba, dovevo connetterlo ad un HUB USB alimentato per poterlo vedere.
    Ho provato a prendere un alimentatore da 2,4 A Max, ma neanche con quello andava.
    Adesso con l'alimentatore del Samsung S5, il mio Raspie 2B può usare lo HD semplicemente dopo aver modificato il config.txt.
    Grazie della dritta ;-) .

    RispondiElimina