Guida al PC


Guida al computer
Componenti hardware.
Il processore:
Abbreviato CPU, Central Processing Unit: cioè unità di elaborazione centrale, il termine corretto è microprocessore, abbreviato “processore per brevità”.
La CPU è quel componente hardware (cioè fisico), che garantisce la capacità di elaborazione del computer.
La CPU è in grado di eseguire dei programmi, cioè un insieme elementare di istruzioni.
Il cuore del Pc è il suo microprocessore. Più è veloce e più il Pc sarà in grado di svolgere in poco tempo attività complesse.
Questo circuito integrato si occupa di gestire tutte le funzionalità offerte dal computer, ad esempio quando carichiamo una pagina dal web, è lui che si occupa di coordinare tutti gli elementi coinvolti nella comunicazione via Internet, di memorizzare localmente tutte le informazioni scaricate e poi di rappresentare sullo schermo il contenuto della pagina; quando dobbiamo eseguire calcoli complessi, è sempre il microprocessore a occuparsene; quando scriviamo un testo, è ancora il microprocessore che si incarica di trasformare la nostra digitazione in lettere e parole, di rappresentare sullo schermo e di controllare il loro formato ( dimensione dei caratteri, stili particolari, allineamento e cosi via ).
I processori di nuova generazione hanno al loro interno altri processori, (processori multicore), ovvero da più nuclei di processori fisici montati sullo stesso package (cioè involucro).
Quando andiamo ad acquistare un pc troviamo: ”CPU Intel I5 2300 3,10Ghz”, il valore “3,10Ghz” è la frequenza a cui lavora il processore (velocità di clock), La velocità o frequenza di clock è il numero di commutazioni tra i due livelli logici "0" e "1" che circuiti logici interni ad un'unità di calcoloo di un microprocessore sono in grado di eseguire nell'unità di tempo di un minuto secondoed è espressa in cicli al secondo, o hertz, e suoi multipli; normalmente per eseguire un'istruzione o una semplice somma sono necessari più cicli di clock.
Un processore è formato da: CU (unità centrale)
La ALU unità aritmetica e logica che esegue le istruzioni
E i registri, che servono a memorizzare operandi e operatori dell’ALU elo stato del processore dopo tali calcoli.
La memoria RAM
R.A.M, abbreviazione inglese che significa Random Access Memory, cioè memoria ad accesso casuale.
Nella memoria RAM sono memorizzate programmi in esecuzione e dati.
E’ una memoria volatile, cioè quando viene spento il pc tutti i dati in essa contenuti vengono persi, permette l'accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso.
Un pc a 32bit può supportare al massimo 3,5Gb di RAM (teorica  4Gb), un pc a 64bit può supportare teoricamente ben 16 Exabyte! Ma attualmente il massimo è 192Gb.
La scheda madre
La scheda madre, in inglese motherboard o mainboard è la scheda più estesa del pc e collega fisicamente ed elettricamente i componenti e le periferiche del pc.
Essa contiene anche una memoria EEPROM che si chiama BIOS, esso permette di gestire le impostazioni della scheda madre e di avviare il bootloader che poi avvierà il sistema operativo.

1-      Socket processore
2-      Chipset
3-      Batteria CMOS
4-      Slot di espansione
5-      Slot ram
6-      Presa ide
7-      Presa alimentazione
8-      Prese sata
9-      Prese pci
10-   Prese I/O
Scheda video
La scheda video è quel componente Hardware che si occupa di inviare dati sotto forma di immagine allo schermo. La scheda video viene chiamata ( abbreviazione ) VGA Video Graphics Adapter, (da non confondere con Video Graphics Array).
La scheda video è una calcolatore a parte, ha una sua memoria RAM, e un suo processore grafico (GPU).
La scheda video può essere esterna oppure integrata nella scheda madre o oppure nel processore centrale (CPU) Vedi APU di AMD.
Il funzionamento di una scheda video è, in linea di massima, molto semplice: ogni locazione di RAM grafica contiene il colore di un pixel dello schermo, o di un carattere se la scheda sta visualizzando solo testo; il chip grafico si limita a leggere in sequenza le locazioni necessarie (se sta lavorando in modo testo, ogni locazione viene elaborata da un generatore di caratteri) e a pilotare un convertitore digitale-analogico, detto RAMDAC, che genera il segnale video che sarà visualizzato dal monitor. Dalla quantità di RAM grafica equipaggiata nella scheda e dalla velocità (frequenza) massima del suo RAMDAC dipendono la risoluzione massima raggiungibile e il numero di colori contemporaneamente visibili.
File:ATI-Rage-16-MB 1-1600x1200.JPG
L’alimentatore
L’alimentatore è quel dispositivo che fornisce energia elettrica in corrente continua a tutti i componenti del PC.
È un componente molto sottovalutato, infatti con un alimentatore di scarsa qualità si corre il rischio in caso di fulmine o di sovracorrente di danneggiare gravemente il PC.
Gli alimentatore di alta qualità sono quelli con la certificazione “80+”.
L’Hard Disk
L’hard Disk è un dispositivo meccanico che permette di salvare dei dati su dei dischi di alluminio magnetici, che vengono letti e scritti da una testina.

Le caratteristiche di un hard disk sono:
  •          La capacità:  cioè la quantità di dati massima che un Hd può immagazinare, espressa in Gb o Tb.
  •       Velocità di rotazione: cioè i giri al minuto (RPM) che compie un hard disk,  attualmente la velocità di rotazione è di 5.400 – 7.200 RPM, ma che può raggiungere i 10.000 giri al minuto nei velociraptor della Western Digital.
  •       L’interfaccia: è il modo in cui il disco comunica con la scheda madre, attualmente si usa la tecnologia SATA 2 (150 Mb/s) e SATA 3 (300 Mb/s), il cavo sata è di colore rosso, i vecchi hard disk usavano la tecologia  PATA – IDE.
  •        Memoria cache: come nel processore, la memoria cache è una memoria piccola ma molto veloce, usata per accedere più velocemente ai dati più frequenti.

Formato dei dischi: gli hard disk usato nei portatili misurano 2,5”, mentre nei pc desktop misurano 3,5”.
Gli SSD, Solid State Drive sono dei “dischi” molto veloci, che non hanno parti in movimento, formati da memoria FLASH come nelle chiavette USB, o nelle micro sd.
Gli SSD sono molto costosi, un SSD da 64Gb può costare circa da 45€ a 60€.
Il case
Il case è un telaio dentro il quale sono installati i componenti del PC.





Guida in allestimento!


Nessun commento:

Posta un commento